Problema ancora attuale quello delle password dimenticate. Le soluzioni che ho visto adottare sono molteplici e spesso inutili; c’è la classica “soluzione carta e penna” che al solo pensiero mi fa accapponare la pelle. Cosa ti hanno fatto quei poveri alberi? Come se un foglio di carta non se lo possa portare via il vento o il fato. Anche scrivere una semplice nota sullo smartphone si rivela poco efficace, virtualizzando il concetto di sopra. Secondo me, te lo dico subito, l’unica soluzione, la più semplice, è quella di salvare in cloud sull’Internet Browser, grazie a un account personale, le tue password. Una volta per tutte, per toglierti il pensiero dalla testa in modo veloce, sicuro e definitivo.

Firefox Lockwise è una applicazione semplice da usare, intuitiva, disponibile per Android e iOS, che si allaccia all’account del browser Firefox Mozilla e ti permette di applicare automaticamente le password ai siti che hai precedentemente visitato, quindi è necessario comporre manualmente soltanto il primo accesso ai siti d’interesse per cui si ha bisogno di un’identificazione. Con questa app puoi utilizzare un ultieriore fattore di sicurezza come il riconoscimento facciale o l’importa digitale, i dati scambiati sono crittografati a 256 bit e puoi godere della nota affidabilità Firefox in termini di gestione di dati personali e sicurezza, come ti ho già detto in passato questo è l’unico punto debole di Google. Puoi usare Mozilla, lato fisso non c’è l’applicazione dedicata, per interfacciarti con l’app o semplicemente andare a cercare tra gli account memorizzati e svelare la parola chiave che ti serve e che, stranamente, non ricordi.

Se si rompesse il computer o lo smartphone, basterà installare nuovamente l’app su un nuovo dispositivo e andrai automaticamente a ripristinare l’accesso ai dati di tutti gli account salvati. Riporto la prima legge di Firefox che dice: “Internet è parte integrante della vita moderna, una componente fondamentale per istruzione, comunicazione, collaborazione, economia, intrattenimento e per la società nel suo complesso.” Bene, condivido pienamente, e aggiungo: “affrontare l’esperienza digitale con consapevolezza e conosceza, ci rende la vita più facile e piacevole.” Certo non ti darà la felicità in sé, ma è sempre un problema in meno da tenere sott’occhio. Bastano piccoli accorgimenti come questo che ti ho consigliato oggi. Se già non lo fai, prova questo metodo di gestione delle credenziali per la vita di tutti i giorni, non investirai tempo e fatica per qualcosa che la tecnologia può fare al posto tuo e meglio di te. Mi farebbe piacere sapere il tuo punto di vista, se hai mai usato applicativi del genere… fammelo sapere nei commenti.

Se ancora non l’hai fatto, prova. Semplice. Così potrai dormire sonni tranquilli e mi raccomando: l’unica password che ti servirà a gestire il tutto, quella dell’account di Lockwise, non dimenticarla! Almeno quella… 😉